Il corpo nella relazione

Sergio Omassi con Francesco Menconi